RIFERIMENTI NORMATIVI

Il principale riferimento normativo in materia di locazione degli immobili è la legge n. 431 del 9 dicembre 1998 in materia di “Disciplina delle locazioni e del rilascio degli immobili adibiti ad uso abitativo” che ha modificato ed integrato le precedenti norme dettate dalla legge 392/1978.

Questa legge prevede, in alternativa alla stipula dell’ordinario contratto di locazione di immobili ad uso residenziale della durata non inferiore ad anni quattro (rinnovabile per un periodo di ulteriori quattro anni), altre tipologie contrattuali di natura transitoria, di durata inferiore per soddisfare particolari esigenze delle parti, nel rispetto delle condizioni stabilite dalla citata legge.

In particolare, si segnala la disciplina del contratto stipulato con studenti universitari fuori sede. Condizione per la stipula di tale contratto è che il conduttore sia studente iscritto ad un corso di laurea o di specializzazione con sede nel comune in cui si trova l’immobile da locare e che il proprietario applichi il canone concordato sulla base degli accordi territoriali, nel caso in cui essi siano stati stipulati. Per effetto di tale contratto il locatore potrà beneficiare di particolari agevolazioni fiscali.

L’utilizzo di tale forma contrattuale è comunque a discrezione del proprietario. In ogni caso la stipula del contratto di locazione ad uso residenziale comporta l’obbligo di esperire determinati adempimenti, tra cui in particolare:

· COMUNICAZIONE DI CESSIONE DEL FABBRICATO, di cui alla legge 18.05.1978 n. 191, che il locatore dovrà inviare all’Autorità di Pubblica Sicurezza entro 48 ore dalla consegna dell’immobile.

· REGISTRAZIONE DEL CONTRATTO presso l’Agenzia delle Entrate, previa compilazione dell’apposito modello e con allegazione della ricevuta di versamento dell’imposta di registro, eseguita mediante mod. F23.

Contatti veloci

Cercalloggio A.Di.S.U.
Via Benedetta 14
06123 - Perugia - Italy
Phone: (075) 4693316

Mail info@cercalloggio-umbria.gov.it